A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Paola Viganò: Ristrutturare la metropoli: energia, stili di vita, mixité

Dal maggio 2008 ad aprile 2009 dieci équipes multidisciplinari internazionali hanno affrontato lo studio del “Grand Paris”, l’agglomerazione parigina ed, allo stesso tempo, sono invitati a riflettere sulla metropoli del XXI secolo, “dopo Kyoto”: un compito complesso e non facile da definire.

Sono molti i modi nei quali la ricerca svolta […]

Anna Todros: Il ruolo del progetto nella definizione di nuove forme di convivenza.

tesi sostenuta _ Numerosi studi – nelle nostre discipline, ma non solo – hanno documentato negli ultimi anni un ritrovato interesse nei confronti di posizioni che mettono al centro la comunità e posto l’accento sull’esperienza del multiculturalismo.

Nella società contemporanea, nonostante i consistenti processi di individualizzazione e frammentazione, le forme di […]

Justyna Soltysiuk: Varsavia: strategie metropolitane e politiche abitative

La Polonia quest’anno ha due anniversari da celebrare: l’entrata nell’Unione Europea il 1 maggio del 2004 e l’avvio delle trattative della Tavola Rotonda di Lech Wałesa il 6 febbraio 1989. Oggi, a 5 anni dall’accesso nella Comunità e dopo venti dall’inizio della fase di transizione è possibile fare una prima analisi delle trasformazioni […]

Lina Scavuzzo: Progetti e politiche della casa. L’azione pubblica alla prova.

tesi sostenuta _Questo lavoro di ricerca si basa sull’ipotesi che le istituzioni pubbliche debbano svolgere un ruolo protagonista nella formulazione di progetti e politiche abitative, promuovendo sperimentazioni anche a livello architettonico e urbanistico e sostiene, inoltre, che attraverso queste sperimentazioni si possano promuovere politiche pubbliche innovative.

campo entro il quale la […]

Angelo Sampieri: Forme dell’abitare e cultura del progetto

tesi sostenuta _ Le ricerche tese ad esplorare il mutamento dell’abitare contemporaneo convergono sulla messa in evidenza di una pluralità di forme dell’abitare. Da ciò deriva una sostanziale “opacità sociale” e nel contempo l’impossibilità di utilizzare i tradizionali modelli abitativi che individuano l’abitare come luogo separato, appropriato e valorizzato dalla famiglia, che rimanda […]

Nicola Martinelli, Sergio Bisciglia, Silvia Micunco: Periferie pubbliche e nuova dimensione della città contemporanea

tesi sostenuta _ Elemento centrale della riflessione portata avanti in questa sede è il ruolo inedito, che la modalità di osservazione del rapporto centro-periferia, dischiude per i quartieri di edilizia residenziale pubblica e per le politiche di riqualificazione degli stessi: quanto la loro posizione decentrata, condizionata negativamente dalle originarie scelte localizzative dei programmi […]

Giovanni Laino: Innovazione delle politiche per l’abitare: una strategia enzimatica per il programma di recupero dei bassi a Napoli.

campo di riferimento _ Torna l’attenzione sulla questione abitativa. Per molti ricercatori, giustamente, si tratta di uno sguardo che cerca di mettere in luce una visione plurale dell’abitare (Bianchetti, 2003, Lanzani, 2006, Multiplicity.lab. 2007), non solo intesa quindi come disponibilità di un alloggio ma come insieme di capacità (Sen, Nussbaum) effettivamente disponibili, agibili, […]

Elena Cogato Lanza: Il ritorno della prossimità

tesi sostenuta _ Sosteniamo la tesi seguente :

1) assistiamo alla riemergenza del tema della «prossimità» nella teoria e nella pratica del progetto urbano e territoriale urbanistica, nell’orizzonte operativo della città sostenibile del dopo-Kyoto (riduzione a termine della mobilità delle merci e delle persone ; imperativo della densificazione del tessuto costruito […]

Sarah Chiodi: Nuove esigenze abitative e politiche urbane della casa. Il caso di Torino.

La tesi proposta si colloca nell’interfaccia tra le discipline delle scienze sociali e dell’urbanistica, e compete l’analisi delle nuove esigenze abitative a confronto con l’offerta attuale della casa. La questione abitativa che riemerge dalle città italiane contemporanee si connota in modo nuovo a partire da due fattori determinanti, di tipo quantitativo e qualitativo:

[…]

Grazia Brunetta, Stefano Moroni: Strategie sostenibili della convivenza urbana: la sfida del cohousing

tesi sostenuta _ vantaggi e limiti del cohousing (così come eventuali innovazioni legislative e politiche in suo favore) vanno visti all’interno di un ripensamento più generale del ruolo delle comunità contrattuali nella rinascita urbana e civile.

campo entro il quale la tesi trova argomentazioni/confutazioni _ Di fronte alle nuove grandi […]

Massimo Bricocoli, Paola Savoldi: La nuova questione della casa tra leggi di mercato e produzione di urbanità

L’idea di fondo del nostro contributo è che gli spazi prodotti nei progetti di sviluppo residenziale più recenti in alcune città italiane rivelino un atteggiamento remissivo nei confronti di intenzioni, preferenze e valori messi in campo dagli operatori privati e una rinuncia alla responsabilità da parte del oggetto pubblico nel governare e orientare […]

Alice Boni: La diversità nella città

Zigmut Bauman scrive “Il difficile compito di creare le condizioni per una coabitazione, pacifica e vantaggiosa per tutti, di forme differenti di vita, viene scaricato su realtà locali (soprattutto urbane), che si trasformano, volenti o nolenti, in laboratori in cui si sperimentano, e alla fine si apprendono, i modi e i mezzi della […]