A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Ferrari Myriam: Rigenerazione urbana: i centri storici di medie dimensioni

tesi sostenuta _ L’uso improprio del suolo nel Mezzogiorno ha provocato enormi scompensi territoriali in cui il costruito ha superato di gran lunga i limiti di tollerabilità stabiliti dalla normativa urbanistica. Lo sviluppo edilizio ha favorito la nascita di abusi, sperperi e scempi paesaggistici. Nasce dunque l’esigenza di un nuovo rapporto con il territorio capace di avviare un confronto finalizzato al recupero. In tal senso, il tema della rigenerazione urbana, tra cui il recupero “integrato” dei centri storici, offre un elemento essenziale per il superamento della crisi nel Mezzogiorno.  

campo nel quale la tesi trova argomentazioni/confutazioni _ Il presente contributo prende spunto dal dibattito che ha portato all’approvazione del documento preliminare del Quadro Territoriale Regionale Paesaggistico e dai Programmi di Recupero per i Centri Storici nella Regione Calabria. L’avvio di una politica di rigenerazione volta all’ideazione di reti regionali di centri storici di eccellenza, di musei del territorio, di interventi di riqualificazione e di connessione con l’intero circuito urbano, modifica il concetto che il centro storico sia una porzione di territorio a sé, degradato dal punto di vista fisico e culturale e poco produttivo dal punto di vista economico. In particolare nell’ottica del recupero del patrimonio storico della città, la politica edilizia deve essere finalizzata alla riqualificazione/rigenerazione dell’esistente, mediante una programmazione che si muova lungo diverse direttrici, da una parte garantendo la tutela e la valorizzazione delle risorse esistenti, dall’altra promuovendo l’integrazione di politiche sociali.  

prospettive di lavoro _ Il contributo approfondisce temi-chiave come il recupero “integrato”, la riqualificazione/rigenerazione dell’esistente, il recupero della centralità, la specificità dei luoghi. Nella prima parte  si analizzeranno   i processi di trasformazione urbana da riavviare in contesti storici di medie dimensioni nel tempo interrotti. Nella seconda parte si cercheranno di definire delle linee guida innovative di pianificazione e di progettazione  che possano determinare la continuità e la coerenza degli interventi già avviati e contemporaneamente proporre un uso diversificato e sostenibile delle risorse.

 

Ferrari Myriam, Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria – Dipartimento di Pianificazione Territoriale,  myriam.ferrari@unical.it

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>