A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Elena Mortola: Il recupero del giardino dell’Angelo Mai nel Rione Monti

tesi sostenuta _ Il giardino come piazza verde per il rione Monti. Il metodo utilizzato per il recupero del giardino  dell’Angelo Mai si basa  su un processo di progettazione partecipata, che ha fatto uso di numerose  procedure applicate dal 2002 ad oggi (2009).  L’approfondimento metodologico ha proceduto con iniziative volte a far  partecipare il maggior numero di soggetti del Rione Monti. Uno strumento importante è stato quello di indire Concorsi di progettazione rivolti a  studenti e cittadini, in un primo tempo, rivolti al riutilizzo  dell’intero Angelo Mai e in un secondo momento, quando la destinazione a  scuola è stata definitivamente approvata e iniziati i lavori di recupero, al recupero del giardino dell’Angelo Mai, destinato prevalentemente agli  abitanti del Rione.  I Concorsi di Progettazione, il Maggio Monti, gli incontri di progettazione partecipata con gli abitanti, le manifestazioni in Piazza  Madonna dei Monti sono stati gli eventi principali collettivi che hanno  caratterizzato l’attività della Rete Sociale Monti.  Il metodo di Progettazione Partecipata si è andato precisando sulla base  delle esperienze fatte.

campo entro il quale la tesi trova argomentazioni /confutazioni _ Teoria e pratica della Progettazione Partecipata

prospettive di lavoro _Tutti gli interventi a scala locale dovrebbero basarsi su processi di progettazione partecipata.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>