A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Barbara Lino: Mutare lo sguardo: le periferie da criticità a motori progettuali dell’innovazione urbana

tesi sostenuta _ Le pratiche e le esperienze più recenti nel campo della rigenerazione urbana ci propongono una riflessione-azione sulle periferie considerate non solo come concentrati di criticità, ma come risorse strategiche per la riqualificazione della città nel suo complesso, attraverso il riposizionamento del loro ruolo nella complessiva armatura urbana. Al confronto con […]

Matteo Bolocan Goldstein, Gabriele Pasqui: Milano territorio delle produzioni, prospettive per il progetto urbano

Questo scritto nasce da un percorso di ricerca intrapreso all’interno della scuola di dottorato in Progetti e politiche urbane del Dipartimento di Architettura e Pianificazione che ha posto al centro dell’attenzione il tema dello spazio urbano delle produzioni nella regione milanese. Questo tema, antico e in gran parte trascurato, si colloca oggi in una congiuntura […]

Claudia Marcon, Adriano Venudo: E’ possibile parlare di strade e sostenibilità?

tesi sostenuta _ È evidente che la strada è costituita non soltanto dallo spazio delle carreggiate, ma ad esse sono strettamente correlati innumerevoli materiali e dispositivi che ne caratterizzano la qualità, il comfort e l’impatto sul paesaggio e sull’ambiente.

Riteniamo che pensare oggi ad un’infrastruttura sostenibile, significhi pensare ad […]

Michelangelo Russo: Il Metro a Napoli. Rigenerazione urbana e innovazione dello spazio pubblico

tesi sostenuta _ La progettazione dei sistemi di trasporto pubblico urbano, in particolare su ferro, si afferma progressivamente come campo sperimentale dell’innovazione, della trasformazione della città e della rigenerazione delle parti marginali.

Il caso di Napoli è molto significativo poiché, a partire dal 1993, la […]

Paola Cigalotto, Mariagrazia Santoro: Strategie per la mobilità sostenibile come strumenti per un nuovo progetto per le città di piccola dimensione

tesi sostenuta _ La logica di produzione di progetti urbani e strumenti urbanistici per contesti di piccole dimensioni inseriti in ambiti territoriali complessi, quali quelli costituiti da comuni posti a ridosso di capoluoghi di provincia e teatro di recenti e rapidi sviluppi insediativi tuttora in atto relativi sia al settore residenziale sia […]

Alessandra Marin: Tutte le strade portano… Mobilità sostenibile nell’area veneziana, tra Passante Verde e Veneto City

tesi sostenuta _ Il Passante Verde è uno dei più importanti progetti di compensazione ambientale di un’opera infrastrutturale nel nostro Paese, un “parco lineare” che si sta per realizzare ai margini del Passante autostradale di Mestre, utilizzando non solo la logica della mitigazione, ma anche quella di una più ampia compensazione dell’impatto ambientale […]

Luca Gaeta: Riflessioni sull’accordo pubblico/privato a partire da un caso piacentino

tesi sostenuta _ Il paper argomenta la legittimità di principio dell’accordo pubblico/privato secondo una nozione comunitaria dell’attore pubblico e un’idea di concorso collettivo alla generazione della rendita fondiaria. La praticabilità degli accordi è invece una questione pragmatica che dipende dalla struttura locale del mercato urbano e dal profilo concreto degli attori coinvolti nelle […]

Antonio Longo: Progettare nella crisi: il PGT di Cernusco sul Naviglioovvero: La composizione di un piano in regime di risorse scarse

tesi sostenuta _ L’esperienza del piano di governo del territorio per una media città della regione milanese, condotto in un tempo breve e in una condizione di relativa chiarezza e semplicità delle condizioni di campo, posto in relazione con le specifiche condizioni di crisi, è divenuto un campo sperimentale in grado di fare […]

Stefano Aragona: Paesaggio ed energia: spazio e formazione di nuova cultura

tesi sostenuta _ Leggi e norme sono certamente rilevanti nell’indirizzare i processi di antropizzazione ma questi sono definiti dalla formazione di una nuova cultura del vivere e progettare i luoghi dell’uomo e quindi da un diverso rapporto tra questo e la natura: un approccio integrato e strategico propositivo capace di valorizzare le molteplici […]

Paola Panuccio: Il valore del territorio come luogo per costruire capitale sociale

tesi sostenuta _ Ogni territorio è luogo di risorse; esse sono da intendersi sia come espressione di elementi fisici caratterizzanti, sia come elementi significativi di patrimoni culturali e sociali.

L’urbanistica deve utilizzare i propri strumenti per individuare, tutelare e valorizzare le risorse, per progettare paesaggi di qualità, per governare il territorio […]

Ferrari Myriam: Un campo di applicazione per lo sviluppo sostenibile: le periferie

tesi sostenuta _ I nuovi modi di abitare la città contemporanea risentono inevitabilmente dei profondi mutamenti avvenuti nel tempo sugli stili di vita dei cittadini, scanditi sempre più spesso da ritmi frenetici in cui la mobilità riveste un ruolo centrale per lo svolgimento delle funzioni quotidiane. I fabbisogni dei cittadini si sviluppano in […]

Daniela De Leo: La partita aperta dei ‘quartieri’ abusivi

tesi sostenuta _ Nel Mezzogiorno esiste, ancora oggi, un rilevante problema di abusivismo e di sottostimata relazione tra abusivismo e criminalità organizzata. Sinora, con poche eccezioni, hanno prevalso lettura disciplinari fenomenologiche e descrittive che ne hanno enfatizzato il presunto carattere informale e individuale. Quello che si sostiene, invece, è che in alcuni territori […]

Carla Maria Scialpi: Il disegno del paesaggio nella GPW per Potenza

Lo studio sostiene la tesi per cui l’elaborazione del progetto di paesaggio, attraverso il ri-disegno dei luoghi, mira alla conviveza dell’uomo con la natura negli spazi residuali della città e in cui la realizzazione di nuove opere può generare conflitti.

La Greenway della città di Potenza è il caso studio su […]

Maurizio Carta, Barbara Lino: Il waterfront di Palermo: un manifesto-progetto per la nuova città creativa

tesi sostenuta _ Le città più dinamiche del futuro prossimo saranno sempre più città creative, potenti moltiplicatori di capitale urbano capaci di generare nuove economie, nuove dinamiche di sviluppo in grado di connetterle alle reti-mondo e di dare vita a nuova qualità urbana. Una delle declinazioni più feconde delle città creative del XXI […]